Colomba Pasquale

Un giorno, mentre passeggiavo mi son detta perché non fare la classica colomba pasquale a casa? Spendo meno soldi e sono sicura dei prodotti che uso.

Ne ho provate tante, sono sincera ma alla fine ce l’ho fatta!
Oggi vi regalo la mia ricetta ragazze, una colomba fatta in casa con ingredienti poco calorici ed economici. 

Colomba Pasquale
Colomba Pasquale

Mani in pasta amiche!

INGREDIENTI:

560 g di farina

200 g di vallè (più leggera del burro)
140 g di zucchero
4 tuorli (uova fresche)
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale fino
25 g di lievito di birra
gocce di cioccolato.

GLASSA:

2 albumi

granella di zucchero
mandorle sbucciate
3 cucchiai di zucchero.
PREPARAZIONE:

Preparare il lievitino, non vi spaventate, non è difficile.

Mettere in una ciotola il lievito, scioglierlo in 2-3 cucchiai di acqua tiepida, aggiungere 60 g di farina e impastare con le dita, formare una palla.
 

Fare un taglio a croce sulla palletta e metterla in una grossa ciotola, coperta con abbondante acqua tiepida.

Appena la palletta viene a galla, capovolgerla con le dita ed aspettare ancora una decina di minuti.
Preparare l’impasto:
setacciate la farina rimasta con il sale e la vanillina. Create la solita fontanella, fate un buco e metteteci 4 tuorli, 130 gr di burro fuso tiepido e lo zucchero.
Impastate con le mani aggiungendo poco latte per volta.
Togliete il lievitino dall’acqua scolandolo il più possibile ed aggiungetelo all’impasto.
Lavoratelo con le mani finchè non risulti più appiccicoso.
Formare una palla, infarinatela e mettetela in una ciotola asciutta coperta con un telo un po’ inumidito.
Lasciatela riposare finchè aumenta il volume iniziale, più della metà.
Sciogliete altri 35g di burro ed aggiungeteli all’impasto lavorandolo fino ad assorbimento.
Infarinate di nuovo la palla e rimetterla nella ciotola coperta per un’altra mezz’ora.
Il giorno successivo, sciogliere gli ultimi 35g di burro ed incorporarli aggiungendo abbondanti gocce di cioccolato ed amalgamare bene.
Prendere uno stampo di carta per colomba.
Sistematevi l’impasto in modo da non lasciare buchi. Non vi preoccupate se risulterà un po’ appiccicoso.
Lasciate riposare in luogo tiepido per 40 minuti coperto con un telo.
 

Preparare la glassa:

prendete le mandorle già spellate e frullatele, lasciandone da parte alcune intere.
Distribuire la granella di zucchero in modo da farla aderire bene all’impasto.
Prendete le mandorle intere tenute da parte e, dopo averle ben inzuppate nella poltiglia, sistematele sulla colomba.
Mettete in forno caldo a 200°C per 15 minuti, poi coprirla con un foglio di alluminio e calare la temperatura a 170°C e continuate per altri 25 minuti.
Spegnere il forno e lasciarla dentro con lo sportello aperto.
Annunci

0 commenti su “Colomba Pasquale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.